fbpx

La relazione tra la mamma e il bambino, che si crea già durante la gravidanza, si fortifica subito dopo il parto, quando il bambino viene messo, per la prima volta, sul grembo materno.
Durante il primo contatto al di fuori della pancia avviene la conoscenza tra madre e figlio attraverso il tatto, l’udito, l’olfatto, la vista e il gusto, fondamentale per stabilire il primo legame dopo la nascita, definito con il termine inglese bonding.
La pesata, il bagnetto, la valutazione fisica, i test devono essere posticipati dopo la fine della prima poppata. Infatti il neonato, nudo sull’addome materno, inizia a fare movimenti di suzione spontanea, poi a strisciare e ad oscillare il capo a destra e a sinistra.
Con questi movimenti ritmici della testa, definiti riflesso di orientamento o rooting, il piccolo ricerca il seno: a 45 minuti dal parto riesce a raggiungere il capezzolo, guidato dall’odore del liquido amniotico e dal calore della pelle della mamma.
La ricerca del capezzolo con movimenti così coordinati di tutto il corpo si perde nel giro di poche ore e non può verificarsi se durante il parto sono stati somministrati sedativi alla madre (se per esempio è stato effettuato un parto cesareo).
Lasciare la mamma ed il bambino, in ospedale, 24 ore su 24 nella stessa stanza (rooming – in) facilita l’inizio dell’allattamento al seno. Infatti è soprattutto durante la prima ora di vita, attraverso il contatto “pelle – a – pelle” con la madre, che il neonato appare particolarmente pronto a succhiare il latte materno.
Fondamentale, fin dalle prime ore dalla nascita, è la presenza di entrambi i genitori per far capire al papà che il ruolo materno non è un’esperienza esclusiva della donna.
Oltre che utile alla crescita e al consolidamento della vita individuale, di coppia e familiare, il coinvolgimento del papà sembra avere un’azione positiva per l’inizio e la durata dell’allattamento.

Silver Cap

44,80

Esaurito

Categoria:

Descrizione

Silver Cap

Silver Cap è un dispositivo medico in trilaminato d’argento puro, destinato a proteggere i capezzoli della donna durante il periodo dell’allattamento come coadiuvante nel trattamento delle ragadi o per evitarne l’insorgenza.

Silver Cap

Silver Cap è un dispositivo medico in trilaminato d’argento puro, destinato a proteggere i capezzoli della donna durante il periodo dell’allattamento come coadiuvante nel trattamento delle ragadi o per evitarne l’insorgenza.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Silver Cap”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche..

Tutti i plus del latte materno

Ancora oggi il latte materno è l’alimento ideale per il neonato, perché contiene tutte le sostanze nutritive necessarie alla sua crescita in buone condizioni di salute ed è sempre disponibile alla temperatura ideale, sterile e senza ulteriori costi per la famiglia....

Le posizioni per allatare

Fondamentale per la mamma è la scelta di una posizione comoda da variare di volta in volta per consentire al bambino di fare pressione in aree diverse del capezzolo e dell’areola, in modo da evitare eventuali irritazioni al capezzolo con il rischio di fastidiosi...

Come prendersi cura del proprio seno

Durante la gravidanza, sotto gli stimoli del nuovo assetto ormonale, mammelle e capezzoli si preparano naturalmente all’allattamento, tanto che nella maggioranza dei casi non occorre una particolare attenzione o preparazione della puerpera in tal senso. Piuttosto,...