fbpx

BLOG

Tutto quello che devi sapere sull’allattamento, le proprietà del latte materno, la salute di mamma e bambino

“Pelle a Pelle”

“Pelle a Pelle”

La relazione tra la mamma e il bambino, che si crea già durante la gravidanza, si fortifica subito dopo il parto, quando il bambino viene messo, per la prima volta, sul grembo materno. Durante il primo contatto al di fuori della pancia avviene la conoscenza tra madre...

leggi tutto
Tutti i plus del latte materno

Tutti i plus del latte materno

Ancora oggi il latte materno è l’alimento ideale per il neonato, perché contiene tutte le sostanze nutritive necessarie alla sua crescita in buone condizioni di salute ed è sempre disponibile alla temperatura ideale, sterile e senza ulteriori costi per la famiglia....

leggi tutto
La produzione di latte materno

La produzione di latte materno

La secrezione del latte materno è regolata da due ormoni secreti dall'ipofisi, una ghiandola endocrina situata alla base del cranio: la prolattina e l’ossitocina. Il rilascio di prolattina dipende dal meccanismo di suzione del bambino: più poppa e più latte...

leggi tutto
La tecnica di suzione corretta

La tecnica di suzione corretta

Per allattare al seno nel modo più corretto e comodo è essenziale trovare la giusta posizione per fare attaccare il bambino alla mammella. Una corretta suzione è uno dei fattori più importanti per prevenire e risolvere eventuali problemi di allattamento Il bambino che...

leggi tutto
Come prendersi cura del proprio seno

Come prendersi cura del proprio seno

Durante la gravidanza, sotto gli stimoli del nuovo assetto ormonale, mammelle e capezzoli si preparano naturalmente all’allattamento, tanto che nella maggioranza dei casi non occorre una particolare attenzione o preparazione della puerpera in tal senso.  Piuttosto,...

leggi tutto
Le posizioni per allattare

Le posizioni per allattare

Fondamentale per la mamma è la scelta di una posizione comoda da variare di volta in volta per consentire al bambino di fare pressione in aree diverse del capezzolo e dell’areola, in modo da evitare eventuali irritazioni al capezzolo con il rischio di fastidiosi...

leggi tutto
Durata della poppata

Durata della poppata

Non è possibile definire precisamente la durata delle poppate in quanto essa è determinata dalla fame e dal comportamento del bambino. Se lo si allontana dalla mammella prima che abbia finito di succhiare, gli si impedisce di assumere la parte finale di latte ricca di...

leggi tutto
Frequenza dell’ allattamento

Frequenza dell’ allattamento

I neonati devono essere allattati quando mostrano di aver fame. Infatti il bambino manifesta la necessità di mangiare con dei segnali ben precisi: comincia ad agitarsi o appare più attivo del solito con frequenti aperture della bocca, fa i movimenti ed i rumori di una...

leggi tutto
Come valutare se il pasto è sufficiente

Come valutare se il pasto è sufficiente

Come valutare se il pasto è sufficientePer capire se il bambino ha mangiato a sufficienza non è necessario pesarlo prima e dopo la poppata: la classica “doppia pesata” può provocare solo ansia nella madre, oltre a non essere del tutto attendibile.Gli unici elementi da...

leggi tutto
Estrazione del latte materno

Estrazione del latte materno

Estrazione del latte maternoLa spremitura del latte è utile in numerose situazioni perché permette ad una madre di avviare o continuare l’allattamento al seno.Spremere il latte è utile in diverse situazioni: Ridurre l'ingorgo mammario Alimentare un bambino con...

leggi tutto
Conservazione del latte materno

Conservazione del latte materno

Il latte materno può essere conservato in un contenitore sterile e chiuso, in un luogo fresco. Si può conservare per 10 ore a una temperatura di 19-22°C, per 8 giorni in frigorifero (a 0-4°C) e per 6 mesi o più in congelatore (a –19° C). Le regole principali da...

leggi tutto
Allattamento e farmaci

Allattamento e farmaci

L’allattamento al seno è strettamente associato alla salute della mamma e del bambino. Infatti soprattutto da questo dipende l’esclusività dell’allattamento (dal fatto quindi che non vengano aggiunti altri alimenti nella dieta del bambino) e dalla sua durata. Più...

leggi tutto
Infezione al seno da candida

Infezione al seno da candida

Saltuariamente una ragade del capezzolo può nascondere una candidiasi, ovvero patologia infettiva muco-cutanea causata da funghi (miceti) appartenenti al genere Candida, la più comune dei quali è la Candida albicans. Spremere il latte è utile in diverse situazioni:...

leggi tutto